Labico on Video

Transumanza Eroica

22 dicembre 2010

I tempi della pubblica amministrazione


La pubblica amministrazione è regolata da alcuni importanti principi. Tra questi ci sono l’imparzialità, nel senso che tutti i cittadini dovrebbero essere trattati allo stesso modo, e la certezza dei tempi sulle istanze promosse. Entrambi questi principi sono completamente disattesi a Labico. Sappiamo, infatti, che per un normale cittadino non è facile avere una risposta dalla pubblica amministrazione, però se la questione riguarda il primo cittadino i tempi si accorciano incredibilmente. Per esempio lo scorso anno è stata portata in consiglio una delibera come punto aggiuntivo per ragioni di “urgenza” con il sospetto intento di far passare in fretta e furia una permuta tra il comune e la TAV per nascondere la presenza di una strada pubblica nel terreno del sindaco. Purtroppo il giochetto non è riuscito e hanno ritirato l’atto, cercando di insabbiare la vicenda. E’ stata necessaria un’interrogazione consiliare e numerosi solleciti per ottenere l’ammissione dell’indebita sottrazione della strada e la promessa che la collettività verrà in qualche modo risarcita. Noi abbiamo qualche dubbio, ma aspettiamo con vivo interesse la proposta della maggioranza.
L’altra questione sulla quale l’amministrazione ha dimostrato una solerzia rara è stata l’organizzazione dell’evento Caput Lucis nella tenuta del sindaco. A pochi giorni dall’inizio si sono accorti che era necessario il nulla osta della commissione provinciale per il pubblico spettacolo. Troppo poco tempo per preparare le pratiche e creare le necessarie condizioni di sicurezza. Molto più facile istituire al volo una bella commissione comunale, infilandoci dentro un po’ di gente e facendo una pseudo riunione per la concessione del nulla osta richiesto. L’iter burocratico è durato quattro giorni, compresa la delibera di giunta che istituiva la commissione. Un vero capolavoro di uso del proprio ruolo pubblico per soddisfare un interesse privato. La cosa divertente è che, a quanto pare, non è così grave che il sindaco abusi in questo modo del suo potere, ma raccontarlo. Però, visto che non abbiamo paura, abbiamo pensato bene di riportare anche in video le memorabili gesta del nostro sindaco. Per ammirarle basta andare su www.vimeo.com/labico. Buona visione.

Nessun commento:

Posta un commento

Alle colonne d'Ercole

Alle colonne d'Ercole
La mia ultima avventura